Archivi tag: gratis

Cosa vuol dire stampare moneta? cos’è il QE?

Cosa vuol dire stampare moneta? e che cos’è il QE?

Lo sintetizzo ai minimi termini: Supponete che uno Stato sia composto da 10 persone in tutto e che ci siano complessivamente 100 monete in circolazione. In questo Stato però ci sono 7 persone che detengono il 10% delle monete totali e solo le restanti 3 persone detengono il 90%.

Certo vi può sembrare un rapporto esagerato eppure le persone che detengono il 90% della ricchezza mondiale sono molte meno del 30% della popolazione mondiale.

Tornando all’esempio, uno dei 3 decide liberamente di stampare moneta e ne distribuisce la stessa quantità attualmente in circolazione (quindi altre 100 monete) a se stesso e ai suoi 2 amici che insieme detengono appunto il 90%.

Cosa succede? Le 7 persone con il 10% si troveranno in mano 10/(100+100) il 5% delle monete in circolazione (contro il 10% iniziale), mentre i 3 veri furboni si troveranno in mano il 95% di tutte le monete in circolazione.

Ora se mi avete seguito vi chiedo: in senso assoluto chi si è “arricchito” in questo processo? Chi è passato a possedere dal 90% al 95% delle monete in circolazione oppure chi ha ridotto i suoi possedimenti dal 10% al 5%? Va beh, no comment.

Alla fine di questo ELEMENTARE calcolo, a cosa serve dunque stampare moneta con il famoso QE??? Ad impoverire la gente. E’ così elementare e stupido che qualunque economista “old school”, conoscendo bene questo trucco, risponderà che ci sono in mezzo troppe altre cose e che non ha senso il ragionamento. Il passo successivo è che ovviamente si finisce dalla parte dei complottisti e in meno di 3 secondi il risultato è che l’ignoranza rende la matematica opinabile.

Buona fortuna a tutti.

Forse ti interessa:

  • Nessun articolo collegato.

Ma cos’è un browser? parte 2

Ho già citato, non molte settimane or sono, l’agomento browser (per chi non parla inglese, si legge all’incirca brauser) senza spiegare esattamente che cosa sia questo “strano nome”… Viste le numerose ricerche che arrivano sul sito con domande inerenti l’argomento, proverò a dare una spiegazione più semplice di quello che è scritto su wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Browser

Tutti sappiamo esattamente cos’è una macchina… e tutti sappiamo che per girare il mondo un pò più agilmente, la macchina va utilizzata. Queste condizioni preliminari sono necessarie per introdurre il concetto di browser: supponete che il mondo sia internet, come facciamo a navigare su internet? Ecco… serve un browser, cioè una macchina! E quali sono i browser da usare, ovvero le nostre “macchine”? Beh tutte le macchine in realtà ci permetto di girare il mondo, e lo stesso vale per i browser. Esistono tanti tipi di macchine diverse come Fiat, Ford, Renault, Toyota, Mercedes, Bmw, etc e in egual modo esistono centinaia di browser. Eccone un elenco dei più conosciuti in rete:

Firefox di Mozilla

Internet Explorer della Microsoft

Chrome di Google

Opera

Safari della Apple

– e tantissimi altri che non sto a scrivere per questioni di tempo e spazio.

Quale scegliere quindi? Li potete usare anche tutti contemporaneamente (a differenza delle vostre macchine), io però consiglio sempre Firefox che è in generale un pò più sicuro, più veloce, gratuito ed opensource ma sopratutto contiene una miriade incredibile di componenti aggiuntivi che ci permettono di personalizzarlo a nostra discrezione. Attenzione: NON sto dicendo di NON usare gli altri browser… è semplicemente un mio consiglio.

NB: se stai leggendo questa pagina… è solo grazie al tuo browser! 😉

Forse ti interessa: